Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

TABELLINO DELLA PARTITA
FIORENTINA: FREY, KROLDRUP, GAMBERINI, VARGAS, MUTU, GILARDINO, MONTOLIVO,PASQUAL CERCI, DE SILVESTRI, BEHRAMI
Disponibili: Neto, Donadel, Santana, Natali, D’agostino, Ljajic, Comotto
Allenatore: Mihajlovic
BOLOGNA: VIVIANO, MORAS, PORTANOVA,BRITOS, CHERUBIN, PEREZ , MUDINGAYI, CASARINI, DELLA ROCCA, PAPONI ,DI VAIO.
Disponibili: Lupatelli, Morleo, Mutarelli, Ramirez,Radovanovic,Rubin,Gimenez
Allenatore: Malesani
Pioggia a dirotto sull’Artemio Franchi di Firenze,e lo spettacolo ne risente parecchio.Fin dall’inizo però in campo c’è tensione, prime schermaglie già nei primi minuti tra Casarini e un difensore viola, poi è il turno di Perez che apre un battibecco con Vargas. Giallo per Britos, per un fallo commesso ai danni di Cerci al limite dell’aria di rigore. Al 9°minuto punizione a favore del Bologna con palla tra i piedi di Di Vaio che manda alto di poco sulla traversa. Al 12° punizione per la Fiorentina, che sbatte nella barriera ben piazzata dei rossoblù. Al 19° palla persa di Casarini, Vargas brucia Moras che la passa e Cerci lasciato solo da Cherubin che la insacca in rete. 1-0 per la Fiorentina. I bolognesi non reagiscono , non riescono a creare una azione seria che oltrepassi la metà campo,e al 26° un’altra ottima occasione della Fiorentina con Behrami che per fortuna di Viviano finisce di poco a lato dello specchio. Al 41° entra Santana al posto dell’infortunato Gilardino e dopo due secondi falcia Perez sul lato destro del campo. Bella punizione di della Rocca che per un soffio non entra nello specchio della porta ben coperta per ora da Frey.Le uniche azione del Bologna per questo primo tempo sono venute solo da calci piazzati.Dopo un minuto di recupero l’arbitro Giannoccaro manda tutti nello spogliatoio. Tra primo e secondo tempo la pioggia scende copiosa sull’Artemio Franchi.
Il secondo tempo inizia con Ramirez tra gli undici,esce Moras. Al 4°minuto il “nino “ su cross di Perez la mette dentro di testa. 1-1 i giochi si riaprono. Al 8° Marco Di Vaio da solo a tu per tu contro sebastian Frey viene atterrato da Kroldrup. Rosso per il difensore e rigore per il Bologna.Sul dischetto va lo stesso capitano. Niente da fare, il tiro va alto sopra la traversa. Di vaio sono più di 2mesi che non segna. Al 16° corner per il Bologna da parte di Ramirez, Portanova spizzica la palla che finisce alta sopra la traversa. Fallo di Cherubin sul lato destro dell’attacco viola,con conseguente giallo per il difensore. Nel frattempo la pioggia ha smesso Il nino al 33 scatta sulla fascia destra ma viene disturbato da un difensore che manda in corner. Ramirez in area cade, per l’arbitro è simulazione. Cartellino giallo, non contento l’attaccante manda a quel paese Giannoccaro che non può fare altro che mostrare il cartellino rosso . 10 contro 10, ristabilita anche la parità numerica.38° altro cambio, esce di Vaio entra Mutarelli. Negli spalti contestazione contro i giocatori viola, i tifosi non sembrano averla presa bene questa parità. Finisce così 1-1. Il Bologna , visto che il Palermo ha battuto la Sampdoria è matematicamente salvo.

Categoria: Senza categoria
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.