Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_arpad_weisz_20150130.mp4
Una cerimonia piena di sentimento verso un uomo che per troppo tempo è rimasto nell’ombra. Oggi si celebra il 71° anniversario della morte di Arpad Weiszall’interno del campo di concentramento di Auschwitz. Weisz è stato l’allenatore del Bologna dal 1935 al 1938, vincendo gli scudetti del del 1936 e 1937. Il Bologna lo ricorda da alcuni anni portando una corona di fiori sulla lapide che si trova proprio sotto la Torre di Maratona. Alla cerimonia erano presenti la presidente del Consiglio Comunale di Bologna Simona Lembi, l’Assessore allo sport del Comune Luca Rizzo Nervo il presidente del quartiere Saragozza Roberto Fattori e il Presidente della Comunità ebraica cittadina Daniele De Paz mentre per il Bologna Claudio Fenucci e Marco Di Vaio. Era presenta anche Giovanni Savigni, compagno di banco di Marco, figlio di Arpad.

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.