Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_WARRIORS_20150504.mp4
E così è stato. I guerrieri vincono 33 a 0 contro i Briganti e continuano la corsa verso i playoff. Era importante in questo incontro dimostrare di aver metabolizzato la sconfitta contro Ferrara della settimana scorsa. Un roster rimaneggiato, con molti giocatori utililizzati fuori dal loro ruolo originale. ” Questo è esattamente quello che avevo chiesto ai ragazzi – dice Giorgio Longhi, Quality Coach dei Blu – avevamo bisogno di cambiare alcune cose, i ragazzi hanno risposto alla grande. Sono contento perché, oltre alla vittoria, abbiamo fatto un passo avanti anche nella mentalità di squadra.”
Ora, più che mai, i Warriors sono la terza forza del girone e sabato 16 maggio in casa giocheranno un’altra partita fondamentale contro i Grizzlies Roma per vedere chi accederà alle fasi finali. Infortuni o no, l’obiettivo oramai non è più solo quello di salvarsi, come ha già confermato la matematica, ma di essere un team con le caratteristiche necessarie per far parte dei migliori anche se con un roster pieno di giovanissimi atleti italiani.La trasferta di sabato 9 maggio ad Ancona è stata ufficialmente spostata al we del 6/7 giugno per consentire lo svolgimento dell’incontro internazionale del BlueTeam under 19. Una settimana di lavoro in più per lavorare in vista del prossimo e fondamentale scontro con i Grizzlies Roma. Sentiamo coach Solmi sull’incontro

Categoria: Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.