Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

L’allenatore del Parma Francesco Guidolin e` convinto che il successo sull’Avellino non possa bastare. Con questa vittoria i suoi salgono al secondo posto: ‘Pero` la rimonta non e` finita. Quella finira` soltanto quando potremo alzare le braccia al cielo. E guai a non riuscirci. Oggi il primo tempo e` stato ottimo. Mi e` piaciuto davvero tanto come abbiamo approcciato la gara. Poi e` successo il solito. Al primo passaggio sbagliato iniziamo ad andare in difficolta` e gli avversari ne approfittano. Fortunatamente l’Avellino non ci ha segnato’.
Le assenze non mancavano: ‘Si`, ma chi ha giocato ha fatto davvero bene. Mi sono piaciuti tutti, in particolar modo i giovani come Paloschi e Troest. E anche Reginaldo. Il nostro problema resta la gestione degli incontri. Il prossimo passo e` lavorare su questo aspetto. Dobbiamo chiudere prima le partite e non spaventarci al primo errore commesso’.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.