Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Visibilmente dispiaciuto, Giorgio Valli in conferenza stampa analizza così la gara dei suoi: “Abbiamo disputato una partita al limite delle nostre possibilità in attacco, giocando soprattutto in difesa per impedire alla Fortitudo canestri facili. I canestri di puro talento di Strawberry hanno chiuso l’incontro. Ebi ha giocato una buona partita che tutti gli altri hanno cercato di supportare, ma non è abbastanza per espugnare il campo della Fortitudo”. Rimane con i piedi per terra il coach biancoblù Dragan Sakota: “E’ stata una partita strana inusuale, da un verso sono soddisfatto della nostra difesa perchè proprio lì abbiamo costruito la nostra vittoria. D’altra parte abbiamo preso anche brutte selezioni di tiro e commesso tanti errori. Quello che dobbiamo fare adesso è cercare di proseguire il nostro lavoro quotidiano aggiustando il tiro. Woods? Questa sera ad un certo punto ha chiesto il cambio perchè dopo 10 giorni di stop, non era pronto ad un minutaggio elevato. Il nostro obiettivo finale è sempre la vittoria a prescindere da qualsiasi tipo di problema ci affligga. Possiamo dire che ora mancano le vittorie esterne, tutto quello che ci occorre adesso è stare insieme, colmando le nostre lacune. Non voglio più parlare degli infortuni, è stato un momento negativo che è necessario metterci alle spallle. Dj Strawberry? Ci ha dato una grande mano questa sera, è esattamente il tipo di giocatore di cui avevamo bisogno”.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.