Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

In merito alle partite della 13/a giornata del campionato di prima divisione, il giudice sportivo Pasquale Marino ha squalificato 24 giocatori. Due turni a Maggioni (Legnano), Pintori (Lumezzane) e Moi (Sambenedettese); una giornata a Bianchi, Carotti e Pradolin (Cremonese), Zanetti (Foggia), Maury (Juve Stabia), Chiappara (Novara), Baclet (Arezzo), D’Ambrosio (Lecco), Furiani (Foligno), Rossini (Legnano), Pederzoli e Varricchio (Padova), Boldrini (Perugia), Nole (Potenza), Cristiano (Pro Patria), Campi (Pro Sesto), Ferrari (Reggiana), Giampaolo e Minadeo (Sorrento), D’Alterio e Migliaccio (Taranto). Allenatori: una giornata a Cuoghi (Venezia). Ammende alle società: 3.000 euro al Verona (”perchè un isolato gruppo di sostenitori intonava cori inneggianti alla discriminazione razziale”), 1.500 a Crotone e Juve Stabia, 1.000 al Pescara, 500 a Benevento e Perugia, 300 a Cavese e Pro Sesto, 200 all’Arezzo.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.