Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Detto della fondamentale vittoria della Virtus, il resto della giornata di basket per le nostre squadre è stato addirittura trionfale. La Fortitudo, pur con un Lamma in campo infortunato per onor di firma, ha vinto contro Caorle un match decisivo per la propria classifica, che ora vede la banda di coach Giuliani sesta e, soprattutto, con 4 punti di vantaggio sulle formazioni che potrebbero teoricamente toglierle di mano l’ammissione ai playoff. Ma le notizie più importanti la F scudata le attende per oggi, quando potrebbe arrivare l’ufficializzazione del Paladozza definitivamente sfilato dalle mani di Gilberto Sacrati ed affidato, appunto, alla nuova Fortitudo del presidente Romagnoli. Ma anche in Lega Due la giornata è stata davvero splendida per le nostre formazioni: oltre a Virtus e Fortitudo, Bologna ha gioito pure per la grande vittoria di Imola, che espugnando il difficilissimo parquet di Verona ha raggiunto l’8° posto solitario in classifica. Ciò significa non solo il quasi definitivo raggiungimento della salvezza (sulla carta unico obiettivo dei biancorossi) ma addirittura un serio pensierino ai playoff. Ancor più sorprendente è stata la vittoria di Forlì, che sconfiggendo Casalpusterlengo a domicilio ha ottenuto 2 punti fondamentali ed insperati in ottica salvezza. Sempre nella lotta per non retrocedere va applaudita anche Reggio Emilia, che ha sconfitto contro tutte le previsioni la corazzata Udine, mentre fa sensazione pure lo stop inflitto alla capolista Venezia da parte di una splendida Rimini. Unico neo della giornata lo stop di Ferrara, superata pesantemente da Scafati con un rotondo +20.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.