Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

La finestra di mercato è ormai prossima (24 novembre) e tanti organici vanno aggiustati o completati. C’è chi si sta muovendo a tutto campo, come la Fortitudo che ieri ha presentato DJ Strawberry, play-guardia 23enne, l’anno passato ai Suns. Giocatore fisico, buon difensore, prende il posto lasciato libero dal taglio di Joseph Forte. In attesa di sbrogliare la situazione legata allo sponsor, il club bolognese presto annuncerà altri due innesti nel reparto lunghi. Sempre più probabile il ritorno in biancoblù di Gregor Fucka, uno degli artefici dello scudetto del 2000, che da inizio stagione si sta allenando con Mancinelli e compagni. Un’opzione montata strada facendo, in parallelo con l’insufficiente rendimento del duo Slokar-Cittadini. Insieme a Fucka arriverà un lungo di peso e sostanza sotto canestro. Il g.m. Zoran Savie sta battendo la pista Elton Brown, 25 anni, ala-centro di 2.06, tagliato dai Bulls prima dell’inizio della stagione. Uomo d’area, decente rimbalzista, Brown ha già saggiato l’Europa: nel 2005 al Makedonikos e, da marzo dell’anno scorso, in Israele all’Hapoel Holon dove ha strappato il titolo al Maccabi (13.1 punti e 5.4 rimbalzi di media in 13 gare).

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.