Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Quale tipo di sconfitta sia stata quella di sabato scorso, della Fortitudo quasi umiliata, sul proprio parquet, da Roma, lo dirà solamente il tempo. La speranza è che si tratti di una brutta pagina destinata a divenire presto solo un lontano ricordo. La mente dei tifosi meno giovani della F scudata potrà andare indietro esattamente di 15 anni: stagione 1993/’94, la neopromossa Filodoro, ingaggiato l’allenatore emergente Sergio Scariolo, all’esordio, a 3 giorni dall’inizio del campionato, subì un indimenticato -43 dalla Virtus, in un derby passato alla storia come quello dal più ampio scarto in assoluto. Ebbene, quella Fortitudo, neopromossa che partiva da -6 in classifica, fece una stagione sublime, conquistando il 6° posto assoluto, il che significò non solo l’accesso ai playoff ma addirittura il ritorno in Europa dopo 15 anni. Era la Filodoro di Comegys e Gay, di Fumagalli ed Esposito, del “sindaco” Aldi e dello sfortunato “Micio” Blasi: non campioni assoluti, forse, non fuoriclasse sopraffini, probabilmente, ma gente con le palle sì, questo è certo. In quell’occasione si riuscì, per farla breve, a veicolare in maniera positiva lo smacco iniziale (ed è facilmente immaginabile cosa possa significare a Bologna perdere un derby di 43 punti all’esordio stagionale), trasformandolo in energia pura, da battaglia, per la quale chi, da lì in poi, affrontò la F scudata, ebbe l’impressione di non giocare contro 5 giocatori ma 6 o 7. Sta alla nuova Fortitudo, ora, mostrare di che pasta è fatta: se sarà insomma arrembante ed arrabbiata come la propria storia insegna, oppure se sarà quella molle e svogliata degli ultimi due anni, molto simile a quella vista sabato al Paladozza. Bisogna però chiarirlo subito, senza attaccarsi alle false scusanti della squadra nuova, delle assenze, della chimica da trovare, degli infortuni e chissà che altro. Tempo ce n’è, ma è meglio non perderne.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.