Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Ieri l’assessore allo sport del Comune di Bologna, Anna Patullo, ha riferito che il presidente della Fortitudo, Gilberto Sacrati, ha provveduto a pagare al Credito Sportivo i 200.000 euro della prima rata della cifra prevista per il 2008 relativa al mutuo del Paladozza. Restano 400.000 euro che come aveva annunciato Sacrati venerdì verranno versati entro il 31 dicembre, a seguito della creazione di una società sempre facente capo a Sacrati che si occuperà di gestire il Paladozza sollevando l’onere dal bilancio della Fortitudo. Anche questo è stato precisato dalla Patullo. Intanto proseguono i meeting con i rappresentanti americani dello sponsor nonché partner di Sacrati nell’operazione Parco delle Stelle. Entro 48 ore, non oltre giovedì, si provvedere alla presentazione dell’abbinamento con firma dei moduli di Lega e Fip che permetteranno alla squadra di andare in campo sabato nel delicato confronto con Treviso con la nuova denominazione “Gmac Real Estate IPG”.

ALLENAMENTO – La Fortitudo si è allenata alle 12 in Furia, seduta voluta da Sakota (le cui dichiarazioni post-Biella, tra rotazioni ridotte e sconfitta scritta dopo il primo quarto non hanno entusiasmato nessuno) e ovviamente punitiva dopo la brutta figura di Biella. Contro la Benetton è possibile il rientro di Dalibor Bagaric che dovrebbe dare un po’ più di solidità alla difesa. Non ci sarà bisogno di turnover perché attualmente l’Aquila gioca con due soli americani e due comunitari. A regime, invece c’è un comunitario di troppo. Rischia più Uros Slokar di Kieron Achara. Il 25 ad Artiand in Eurocup andrà in campo per la prima volta anche DJ Strawberry che in campionato sarà utilizzabile dalla gara con Ferrara. Ieri Zoran Savic, contrariamente alle abitudini, non è andato all’assemblea di Lega dove la Fortitudo era rappresentata da Gerry Guarino, braccio destro di Sacrati.

CURIOSITÀ’ – II baby Nicolo Basile, il 15enne lontano parente dell’ex capitano biancoblu, nell’ultimo turno di campionato ha segnato 28 punti con la cifra-record di 17 palle recuperate in una gara senza storia. Di questi tempi, basta poco per consolarsi.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.