Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Di Jack Bonora

Sembra di tornare agli anni 80, ad una Bologna viva e pulsante, in cui si respirava basket, mentre oggi, al massimo, se ne odora il profumo, dopo, purtroppo, aver sopportato la puzza… Montecatini e Fortitudo si reincontrano domenica alle 18 e per qualcuno sarà magico ricordare quei tempi in cui la F scudata vinceva la serie A2, allora si chiamava così, e poi estrometteva dai play off la Virtus, mentre la compagine toscana incantava con la coppia Niccolai- Boni. 25 anni dopo Andrea è nello staff tecnico della società termale e Mario, udite udite, a 50 anni è tesserato in C1. In realtà è ai box per un problema al ginocchio, però, prima di fermarsi, firmava ancora dei trentelli. E’ curioso, ma se oggi, questi due signori volessero giocare con la maglia di Montecatini, in B2, potrebbero ancora dire la loro… Per fortuna, della Fortitudo, quindi, che hanno fatto scelte diverse, anche se sarebbe stata una storia tutta da raccontare. I giocatori di Tinti si troveranno di fronte dei ragazzini che potrebbero essere tranquillamente i figli di Andrea e Mario, visto che a referto nessuno risulta nato prima del 1992. Al momento hanno vinto tre partite su cinque e i successi sono arrivati, principalmente, per le prove dell’ esterno Matteo Russo, che viaggia a venti punti di media. Sotto le plance fa la sua parte Renato Quartuccio, che arpiona sei palloni a partita. Ma, in generale, il coach termale Federico Barsotti non ha particolari pressioni: deve far crescere i suoi ragazzi. E tanto basta. Certo una vittoria con la Fortitudo sarebbe di grande prestigio, ma, ora, la compagine bolognese si è fatta molto più tosta di quanto non fosse ad inizio stagione. Basti dire che nelle prime tre uscite si è viaggiato a 63 punti di media e nelle successive cinque a 86. Insomma, Tinti pare aver trovato la classica quadra. Ed è fondamentale, perchè qui non serve far crescere i ragazzi, ma vincere.

Categoria: Basket, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.