Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_fortitudo_societa20141124.mp4

Nel post partita di Pallacanestro Desio – Fortitudo, Massimiliano Zanetti, socio di Bologna 1932, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al gruppo di investitori pronto a rilevare il club biancoblu: “Possiamo solo confermare che c’è una lettera di intenti arrivata da Parigi, con firma pare principesca. Noi proseguiamo nel nostro progetto, vogliamo isolare la squadra da chiacchiere. Vogliamo bene alla Fortitudo e se altri condividono lo stesso sentimento si mettano a sedere che ne parliamo”. Insomma, la disponibilità a trattare pare non mancare, per la gioia di Francesco Di Silvio. Sembra, infatti, essere proprio lui il capofila del progetto che ha come ultimo fine l’acquisizione della Effe.
Ma chi è esattamente? Vive a Parigi, svolge la professione di produttore cinematografico e, naturalmente, grande tifoso biancoblu dopo aver vissuto a Bologna per diversi anni.
Di Silvio è legato alla figura del principe belga Edouard De Ligne de La Tremoille, azionista del Paris Saint Germain e, secondo il Resto del Carlino, autore della famosa lettera di intenti presentata alla dirigenza biancoblu nei giorni scorsi. Stando alle ultime ricostruzioni, il principe sarebbe uno dei finanziatori coinvolti da Di Silvio per il suo progetto di gestione della Fortitudo qualora la trattativa andasse in porto.
Tuttavia, quella legata a Di Silvio, non è l’unica cordata interessata alla società di basket bolognese. In corsa, infatti, vi sarebbe anche quella referente a Gerardo Cuomo, che domani potrebbe incontrare la dirigenza biancoblu per intavolare i primi discorsi. Ai tifosi però, e non solo, potrebbe far storcere il naso il passato dell’imprenditore legato al mondo del tabacco. Cuomo, ora 68enne, è stato arrestato più volte in passato per contrabbando di sigarette, guadagnandosi l’appellativo di “Re del contrabbando”…

Categoria: Basket, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.