Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Le dichiarazioni dei coach:

Sakota: “Ringrazio la mia squadra e tutti i nostri tifosi, che ci hanno dato una grande mano. Solo noi sapevamo quanto fosse difficile vincere questa sera, dopo Biella e con gli infortuni l’unica carta a nostra disposizione era la difesa. Non abbiamo dato peso al punteggio basso nel primo tempo, mantenendo la nostra identità difensiva e confidando in uno sblocco offensivo. La scelta dei tre piccoli? Una tattica per attaccare meglio il canestro e caricare gli avversari di falli. Il problema di Woods? Un infortunio alla schiena, non sappiamo davvero se potremo averlo con noi martedì sera. Achara? Non era in programma che giocasse tanto, ma sta prendendo fiducia, specie in difesa. Ci aspettavamo di fare meglio anche se quando si cambia assetto, alcuni giocatori devono inventarsi un nuovo ruolo magari da protagonista, andando incontro ad alti e bassi. Ora inseriremo altri giocatori nel roster, perchè con 8 effettivi non possiamo fare miracoli. Mi auguro che quello visto stasera sia lo stile difensivo che adotteremo in futuro”.
Mahmuti:”Abbiamo difeso bene nel primo tempo trovando buona confidenza offensiva, ma nell’ultimo quarto abbiamo perso il ritmo e l’inerzia della partita ci è sfuggita, facendo brutte scelte in attacco e concedendo agli avversari soluzioni facili in difesa”

LE PAGELLE:

GMAC:
Gordon: 8. Assolutamente MVP, 23 punti, 6 rimbalzi, 4 assist. Trascinatore
Huertas: 7. Insufficiente fino a metà, fondamentale nella seconda parte, in cui finalmente riesce a spingere anche il contropiede.
Lamma:7. Quando Huertas non va ci pensa lui, sempre in campo nei momenti migliori della F.
Mancinelli: 6. Partita difficile, pluri-raddoppiato, tiene il campo per 38′ ed è fondamentale in difesa nell’ultimo periodo.
Slokar: 7. Con Lamma il migliore nel primo tempo, sfiora la doppia-doppia (10+9), dimostra di poter essere utile alla causa.
Malaventura: 5. Pochi minuti a disposizione, ma non lascia il segno né davanti né dietro.
Cittadini: 5. Vedi Malaventura.
Achara: 6.5. Alcune ingenuità, ma ha tanta voglia e 5 stoppate in un quarto non passano inosservate.
Sakota: 6.5. Capisce che la Fortitudo ha bisogno di geometrie, e sposta Mancinelli in post basso per giocare con i 3 piccoli. Parte dalla difesa, per ritrovare l’attacco.
BENETTON:
Dixon: 4.5. Il peggiore di Treviso, 3 pt. In 34′. Tolto alla fine, gioca Rullo al suo posto.
Soragna: 5.5. Non incide in attacco, sempre utile in difesa, ma da lui ci si aspetta altro. Dà però un grande equilibrio.
Lorbek: 5.5. in campo 17′, purtroppo i peggiori di Treviso (-19 plus minus).
Nicevic: 6. Bei movimenti, pericoloso davanti, poco cercato dai piccoli. Sufficiente.
Rancik: 5.5. si accende nel secondo periodo, ma il coach gli concede solo 11′. 2 perse negli ultimi minuti.
Neal: 7. Marcatissimo, trova il modo di metterne 19 senza rubare nessun tiro ai compagni. Il migliore dei verdi. Un bel vedere.
Wallace: 6. 6 palle perse sono tante, merita la sufficienza per l’intensità e il terzo quarto giocato davvero alla grande.
Renzi: 6. Un paio di canestri meravigliosi, deve aumentare l’intensità. Tempo a disposizione ne ha.
Rullo. 5.5. In campo anche nei minuti caldi, difficile possa risolverla lui.
Mahmuti: 5.5. La circolazione di palla offensiva è buona, è tradito dal play, e sorpreso dall’ultimo quarto biancoblù. Forse doveva vincerla prima.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.