Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Le sliding doors dell’Aeroporto Marconi di Bologna questa mattina hanno permesso alla Fortitudo di riabbracciare Joseph Forte, approdato in biancoblù lo scorso gennaio per trascinare la squadra ad uscire dalle secche della fascia più bassa della classifica e conquistare una significativa qualificazione ai playoff – con una prestazione da antologia all’ultima giornata a Milano, decisiva – per poi disputare a testa alta la serie dei quarti di finale contro la sua ex-squadra, Siena. Sorridente, con a fianco la fidanzata israeliana Micael, Joe ha portato con sé un enorme carico di bagagli, ma soprattutto la carica di riportare definitivamente al vertice la Fortitudo, potendo disputare l’intera stagione. Cambio di programma invece per quanto riguarda l’arrivo di Qyntel Woods, costretto a fare rapidamente ritorno a Memphis quando si era già messo in viaggio per un problema legato alla gravidanza della fidanzata. Immediatamente avvertita della situazione, peraltro già nota tanto che il giocatore nei giorni scorsi aveva dovuto modificare il piano originario di portare direttamente con sé a Bologna la ragazza, la Società gli ha accordato il permesso di posticipare la data di arrivo.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.