Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

ACCORDO annuale tra la Fortitudo e Jamont Gordon. Nella prima mattinata di ieri la società biancoblù ha finalmente ufficializzato l’ingaggio del ventunenne playmaker statunitense, alto 194 centimetri (stima generosa della sua statura) e che si è messo in luce alla scorsa Summer League di Las Vegas dove ha giocato nelle fila dei Sixers di Philadelphia. Lì per l’Aquila erano presenti sia Dragan Sakota sia il nuovo scout internazionale Marco Martelli che hanno immediatamente segnalato il giocatore a Zoran Savic, il quale ha concluso definitivamente l’operazione solo nella tarda nottata di venerdì. Una trattativa inconsueta per la Fortitudo che, storicamente, non ha ma ingaggiato i giovani giocatori che hanno disputato positivamente la Summer League, ma che probabilmente diventerà la regola, in quanto non è semplice ingaggiare i baby talenti europei visto i loro esorbitanti ingaggi.
Giocatore mancino, grande difensore, Gordon ha anche un senso spiccato per le palle vaganti, soprattutto quando si tratta di catturare un rimbalzo; è alla sua prima esperienza europea e tra i motivi che hanno convinto Savic a firmarlo c’è anche la sua grande voglia di emergere nel vecchio continente per poi provare a entrare nel giro della Nba.
Con l’arrivo di Gordon la Fortitudo ha così occupato i quattro posti assegnati ai 4 giocatori extracomunitari ed ora a disposizione rimane solo un visto per un eventuale taglio.

INTANTO QUELLA che si apre domani sarà una settimana di arrivi: tra mercoledì e giovedì dovrebbe sbarcare Earl Barron, mentre sul finire toccherà proprio a Gordon approdare al PalaDozza per le visite mediche, sempre in attesa che la società sistemi gli ultimi dettagli e che ufficializzi anche l’intesa con Dalibor Bagaric. Oggi pomeriggio, poi, i sei giocatori che già da una settimana sono a disposizione di coach Sakota partiranno per Folgaria, la località trentina in cui svolgeranno la parte più faticosa della preparazione.
Il ritiro si concluderà il 4 settembre quando la squadra ritornerà a Bologna.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.