Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Di Jack Bonora

Qualcosa è cambiato. La Fortitudo vince o, se preferite, domina a Cento ed ecco che, di punto in bianco, i mali sembrano spariti. Caroldi torna il campionissimo da serie A, Spizzichini un lungo solidissimo e via così. La verità è che la Fortitudo è un’ottima squadra, per questo campionato, che può vincere il proprio girone, senza ucciderlo, ma è meno forte, almeno sulla carta, rispetto a quelle, che, presumibilmente, vinceranno gli altri. Forse, quest’anno, il pubblico che ha l’Aquila nel cuore si accontenta di rivederla volare, anche se non ad alta quota, ma il futuro, per questi 4000 “malati di Fortitudo” e lo dico nel senso più positivo del termine, deve essere di serie A. Non dimentichiamoci che ogni stagione spariscono società di basket e chi si piazza meglio ha più possibilità di essere ripescato. Tinti, vecchio volpone della categoria, sta trovando la chiave giusta per accendere un motore che non sarà quello di cui dispone Vettel, ma Alonso si, e, quindi, deve arrivare sul podio. Lo champagne, forse, lo stapperanno altri, ma chissà che non si riesca a berne un sorso… Se funziona l’asse Caroldi-Spizzichini, state certi che il resto verrà da solo, perchè si apriranno gli spazi, fisiologicamente, per Fin e Venturelli, due dalla mano calda. Si sta sondando anche la disponibilità di Gianluca Ghedini, guardia del 1982, che nelle giovanili Virtus era primattore con Brkic e Barlera. Ah, volendo è pure bolognese e, in questa categoria, risparmiarsi un affitto non è cosa da poco… Calamai ha chiesto informazioni sul ragazzo a Davide Lamma e sono state positive, sia a livello umano che tecnico. Peraltro “Ghedo” si era allenato a lungo con la Biancoblù ed era arrivato ad un passo dalla firma del contratto, poi, beffa del destino, si è rotto il tendine d’Achille. Ora, comunque, è perfettamente recuperato. Roba da far invidia a Javier Zanetti… Alla Fortitudo servono triple e difesa, in parte si trovano in casa, in parte sul mercato.

Categoria: Senza categoria
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.