Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Dopo una settimana turbolenta per ragioni diametralmente opposte (Fortitudo sulle ali dell’entusiasmo dopo l’incredbiile sgambetto a Siena, Virtus preoccupante e preoccupata per le sorti europee dopo la sconfitta in terra tedesca), si torna finalmente ad un nuovo turno di campionato, che arriva a puntino per smettere i vecchi pensieri (positivi o negativi che siano) e guardare infine avanti a sé. La Fortitudo deve ribadire la nuova strada intrapresa nel difficile match interno contro Biella: all’andata i biancoblù toccarono probabilmente il punto più basso del proprio cammino stagionale, subendo un’autentica imbarcata che minò non poco non solo la classifica ma le stesse certezze del gruppo. In ottica futura, questo scontro è addirittura più determinante di quello contro Siena, quindi la replica, oltre che augurata, è davvero fondamentale per gli uomini di Pancotto. La Virtus anticipa invece domani a Rieti, contro una squadra che pare avere ritrovato certezze dopo le turbolenze economiche dei giorni scorsi: e, se così fosse davvero, le V nere non devono di certo attendersi sconti di alcun tipo, perché i laziali sono lanciatissimi e motivatissimi nella corsa per la salvezza. Ferrara ospita invece Avellino, in un’autentica gara tra deluse: entrambe le formazioni sono infatti reduci da quattro sconfitte consecutive. Mentre però i campani non hanno perso granché in ottica playoff, per gli estensi ritornare al successo sarebbe assolutamente vitale, per non essere distanziati pericolosamente nella corsa verso la salvezza. Torna infine in campo anche la Lega Due, con Imola che ospita Roseto, Rimini che va a Veroli e Reggio Emilia che riceve la visita di Brindisi.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.