Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Il problema, diciamolo subito, è la tecnologia. Uno s’immagina chissà quali problemi tecnici o tattici, dietro alla brutta figura di una squadra o di un giocatore, ma il problema sta tutto nella tecnologia. In altri periodi, se un atleta la combinava grossa, se (tanto per fare un esempio) la sera prima di giocare invece che andare a letto faceva mattino in discoteca, lo venivano a sapere in pochi ed il gioco era fatto. Il giorno dopo poteva tranquillamente fare figure barbine, e dire poi che la colpa era dell’allenatore, o della chimica di squadra, o dell’amalgama, o tutte quelle parole che giocatori e tecnici sanno usare così bene, tanto la verità la sapevano solo lui e quei 2 o 3 che l’avevano visto folleggiare. Ora non è più così, colpa (l’abbiamo già detto) della tecnologia. Ora, mettiamo il caso (sempre solo per fare un esempio) che 2 americani della Fortitudo vadano in discoteca fino al mattino la sera prima di una partita importante come quella contro Roma: bene, basta che un solo tifoso scriva di corsa la notizia su un forum qualsiasi, e la cosa rimbalzerebbe su internet, e poi per l’intera città, prima ancora della partita stessa. Arrivando al punto che, entrando al palasport, ogni tifoso saprebbe già cos’è successo, e la curiosità non sarebbe più solamente quella di vedere come va la squadra, ma anche e soprattutto quella di controllare come giocano gli atleti nottambuli. Se poi, tanto per gradire, capitasse che questi professionisti delle ore piccole facessero anche una partita schifosa, ecco che qualche tifoso potrebbe prendersela, perché, da atleti super pagati, uno che fa fatica a guadagnarsi i soldi per l’abbonamento potrebbe volere anche un po’ di professionalità, quindi un po’ di rispetto. Colpa della tecnologia, come detto. E meno male che stiamo solo facendo un esempio, che cose del genere non possono proprio succedere. …O forse sì?

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.