Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Tra domani e mercoledì la Fortitudo conoscerà la decisione del giudice sportivo in merito all’invasione di campo, con contatto con l’arbitro, perpetrata a Cento da un proprio tifoso. Dopo quanto avvenuto al termine della scorsa stagione, la società potrebbe anche essere considerata recidiva e in caso di squalifica del campo potrebbe non essere sufficiente pagare una multa, tanto che sta già pensando a Rimini come campo alternativo. In una nota, poi, oltre a stigmatizzare il gesto del tifoso, indicato come “sconsiderato e che si professa tifoso Fortitudo”, ma che con il suo comportamento ha creato “danni economici ed organizzativi alla società ed i suoi tifosi, i quali hanno sempre dimostrato grande correttezza, civiltà e calore”, si ribadisce come “la società è contraria a qualsiasi manifestazione aggressiva nei confronti di tutti i soggetti coinvolti in ogni manifestazione sportiva, siano essi arbitri, atleti, tesserati o tifosi avversari. Di fatto – prosegue – la Fortitudo tiene a sostenere un’etica sportiva non solo in campo ma anche sugli spalti”.
Nello stesso momento, però, la dirigenza biancoblù non nasconde la propria perplessità rispetto alla manza organizzativa trovata a Cento, dove si è “trovata all’interno dell’impianto di gioco una situazione di estrema normalità per una gara d’importanza straordinaria. Con l’esperienza di un anno e mezzo di gare giocate in questa categoria – ha proseguito – il rammarico è che l’unico impianto in cui si sono verificate invasioni di campo sia quello di Cento. Auguriamo infine un grande campionato a Cento e ci auspichiamo che tra le due società possa rimanere un rapporto sereno di collaborazione e stima reciproca”. Dunque la Fortitudo si assume le proprie responsabilità, nello stesso momento scarica sulla squadra ospitante la mancata predisposizione di misure di sicurezza adeguate alla situazione.

Categoria: Basket, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.