Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_FORTITUDO_20150529.mp4

Il primo round è biancoblu. Al PalaDozza, la Fortitudo supera Montichiari in gara1 delle finali playoff con il punteggio di 83 – 71, grazie ad un ottima prova in entrambe le fasi di gioco. L’equilibrio ha fatto da padrone solo nel primo tempo, con i padroni di casa che, nella ripresa, aumentano il numero di giri. Fuga della Fortitudo nel terzo quarto, orchestrata da Italiano e dall’esperienza di Carraretto. E’ proprio il cestista trevigiano l’mvp, autore di 19 punti, con 4/5 da tre, 3/4 da 2 e un 1/1 ai liberi. A questi vanno aggiunti 3 rimbalzi, 3 assist e 4 falli subiti, per un totale di 22 di valutazione. Inflitto un parziale di 19 – 4, Montichiari tenta di riaprire la partita, ma alla fine deve alzare bandiera bianca.
Modo migliore di cominciare la serie non c’era, ma Boniciolli non ha affatto digerito l’atteggiamento dei suoi negli ultimi minuti del terzo quarto. In netto vantaggio, la Effe palesa un calo di tensione, il coach la richiama in panchina.

Se qualcuno pensasse ad un semplice richiamo all’ordine, le dichiarazioni del post partita dovrebbero togliere ogni dubbio.

In vista di gara2, in programma sabato al PalaDozza, Lamma e compagni sicuramente avranno recepito il messaggio.

Categoria: Basket, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.