Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Di Alessandro Lanieri
Mancava solo una multa per divieto di sosta agli sfortunati Massa e Alonso nella corsa di ieri del Gran premio di Formula Uno. Una quarta gara, quella del circuito del Bahrain, che ha frenato in parte gli entusiasmi accesi nei motori di Maranello appena una settimana fa a Shanghai. Già Stefano Domenicali invitava a usare prudenza, – “abbiamo vinto solo una gara, ora andiamo avanti”-, ma nessuno avrebbe mai pensato ad una pioggia di sventura come quella caduta nel deserto del Bahrain. Siamo solo ai primi giri e per i ferraristi comincia il nervoso tira e molla tra la pista e i box: forature alle gomme per Massa, problemi all’ala posteriore per Alonso. Abbiamo sicuramente imparato un nuovo termine tecnico, quel DRS, -Drag Reduction System-, cioè un dispositivo volto a ridurre la resistenza aerodinamica e dunque a favorire i sorpassi, che tanto ha fatto penare lo spagnolo.Tra un pit stop e l’altro Alonso riesce comunque a rincorrere egregiamente gli avversari e risalire tra le prime dieci posizioni attorno al 37mo giro. Il toro rosso di Vettel sembra davvero imprendibile e il cavallino emiliano non riesce a bissare il successo “bestiale” di domenica scorsa. 57 giri al cardiopalma che ci hanno mostrato una Ferrari di cui comunque essere fieri, italianissima in quell’innata capacità di sapersela cavare anche in mezzo alle difficoltà. Vince Vettel, secondo Raikkonen su Lotus , Alonso si ferma all’ottavo posto.La classifica generale piloti è abbastanza impietosa: Massa è sesto, Alonso è solo ottavo. Con un cauto e prudente ottimismo guardiamo alla prossima corsa di metà maggio in terra spagnola. Dove speriamo di gridare quel “Fe-no-me-na-le” che l’ingegnere Andrea Stella urlava in cuffia ad Alonso appena sette giorni fa, in una gloriosa domenica cinese.

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvmf1__20130422.mp4
Categoria: Sport, Ultime sportive
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.