Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Per il debutto italiano di Shawn Kemp, al palaSavelli, si radunano in 1500. Nessuno si vuole perdere l’esordio del “mito”. Coach Valli manda in campo per la prima volta il quintetto base titolare (Collins-Riley-Allegretti-Ebi-Jamison, con quest’ultimo al debutto stagionale). Il primo parziale è Collins show, con 11 punti in neanche 7’ di gioco (0-10 al 3’). Kemp mette a segno i primi due punti della Premiata al 3’, ma la Carife, con i cesti di Collins, Ebi e Farabello, arriva al +19 (26-7 al 10’). Ad avvio del secondo parziale è tutta un’altra Premiata, con Rice autentico mattatore offensivo (12 punti nei secondi 10’ della gara, con 3/5 al tiro da fuori). Bene anche Garris. Ferrara metterà a segno la miseria di 6 punti, contro i 23 dei padroni di casa che, all’intervallo, arrivano a -2 (30- 32). Il terzo periodo è all’insegna dell’equilibrio, con le due compagini che non prendono larghi vantaggi per diversi minuti, prima del finale ancora firmato Collins (44-48 al 30’). Si realizza col contagocce, Allegretti non rientra (fastidio dietro il ginocchio sinistro), mentre Jamison è restato in campo 13’. Buon ultimo parziale bianconero, ancora con l’MVP Collins protagonista. I canestri da fuori di Farabello (57-64 al 36’) ed Ebi (57-66 al 38’) chiudono definitivamente i conti a favore del Club (69-64 alla fine). Bene anche Ebi e Riley. Per Kemp, 3 punti in 18’ di gioco.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.