Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Il direttore sportivo della Ferrari, Stefano Domenicali, difende Kimi Raikkonen dopo la rottura del motore ieri a Valencia: ”E’ facile in certi momenti mettere insieme alcuni elementi e attaccarlo. Ma stiamo parlando del campione del mondo. Se Raikkonen non e’ arrivato al traguardo a Valencia e’ colpa della squadra, di un motore che ha rotto. Sono convinto che da campione del mondo e’ il primo a sapere come reagire, e reagira’. Ora la nostra priorita’ e’ l’affidabilita’, senza cui diventa dura lottare con avversari che invece portano entrambe le vetture al traguardo. In primo luogo, dobbiamo risolvere il problema del motore, comunque l’affidabilita’ in generale: anche ieri abbiamo perso punti importantissimi”.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.