Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Giacomo Bulgarelli non continuerà a vivere solo nella memoria dei tifosi, nell’immaginazione di chi ha sentito solo raccontare dei suoi virtuosismi sul campo o riascoltare i suoi commenti tecnici. Da oggi è nata l’associazione Giacomo Bulgarelli, campione per sempre che presto si trasformerà in fondazione, e avrà come scopo statutario obiettivi di solidarietà sociale e sportiva, lo svolgimento di attività di cooperazione e la promozione di qualsiasi forma di assistenza a favore dell’infanzia disagiata e in stato di poverta, l’insegnamento del gioco del calcio, il tutto nel rispetto delle regole che l’uomo e il calciatore Giacomo Bulgarelli ha insegnato e lasciato.
La presentazione è avvenuta in una cappella Farnese in Comune a Bologna gremita di famigliari, compagni di squadra, amici e tifosi. Il sindaco Cofferati ha elogiato lo stile dell’uomo ancora prima del campione, mentre dopo le tante adesioni all’iniziativa, da Platini a Galliani, da Abete a Luca di Montezemolo, è stata lanciata l’idea di creare un premio internazionale con il quale si possa ogni anno premiare la migliore mezzala al mondo, giudicato da una giuria formata dai tecnici più famosi a cominciare da Fabio capello che ha dato la propria adesione.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.