Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Ultima giornata di campionato domenica, con il Bologna impegnato al dall’Ara con il Genoa. Oltre i tre difensori, che da tempo hanno concluso la stagione, Pioli potrà scegliere tra tutta la rosa per poter concludere alla grande un campionato che con i tre punti potrebbe regalare al presidente Guaraldi una posizione di classifica decisamente interessante.
In porta ci sarà ancora Stojanovic che potrebbe anche convincere Pioli a puntare su di lui per il prossimo anno, almeno come riserva. Per quello che riguarda il modulo viene confermato il 4-2-3-1 che ha dato la salvezza fin da marzo e dunque davanto al portiere austro macedone agiranno Sorensen e Naldo centrali, con Garics e Morleo sulle fasce. A centrocampo Taider affiancherà Perez, con l’incertezza ancora sulla sua permanenza. Secondo un’agenzia di stampa cubana l’agente del giocatore avrebbe accettato la proposta del Bologna per l’allungamento di due anni del contratto arrivando a guadagnare un milione di euro l’anno, ma ancora la certezza non c’è.
Per quanto riguarda l’attacco Gilardino farà l’unica punta, mentre dietro a lui agiranno Kone, che anche oggi ha dichiarato amore per la maglia rossoblù, oltre a Diamanti e Gabbiadini. Per entrambi potrebbe essere l’ultima partita al Dall’Ara: per Gabbiadini si è concluso il prestito e dunque saranno Juve e Atalanta a decidere dove giocherà il prossimo anno, mentre da Torino giungono voci per cui la Juve avrebbe offerto a Gilardino un contratto triennale. Certo, avendo il giocatore un contratto ancora per due anni con il Bologna non potrà decidere da solo il suo futuro. Sembra che Guaraldi non abbia neppure risposto ai bianconeri per l’offerta di Motta e tre milioni, mentre è chiaro che se sul piatto ci fossero Sorensen, lo stesso Gabbiadini, o altri giocatori interessanti in cambio, il numero uno potrebbe anche vacillare.
Il Genoa dopo la salvezza ottenuta domenica scorsa potrà mettere in campo la formazione migliore, con Portanova e Manfredini davanti a Frey, quindi Cassani e Antonelli sulle fasce, con Rigoni, Matuzalem e Vargas a centrocampo, mentre Bertolacci agirà dietro a Borriello e Floro Flores.
La partita è stata affidata a Borriello di Mantova

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20130517.mp4
Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.