Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

nizia domani allo stadio Romeo Neri, il mese di fuoco del Rimini. In soli 28 giorni i romagnoli dovranno giocare ben sei partite, compreso il recupero di martedì prossimo con il Modena il turno infrasettimanale del 17 con il Piacenza, ed è chiaro che questi incontri saranno un crocevia importante in chiave playoff.
Il primo avversario da affrontare è il Treviso che scenderà in Romagna con ancora negli occhi l’impresa della scorsa giornata quando superò il Brescia, in casa per 3-2
Squadra di bassa classifica e non molto forte tecnicamente, quella veneta ha sfoderato nelle ultime giornate il giovane Zigoni, figlio d’arte, autore di due reti in due giornate, e diventato subito uomo mercato.
Il Treviso che si presenterà a Rimini, però, sarà pieno di defezioni: senza gli squalificati Smit e Scurto, marcheranno visita anche Dal Canto, unico però recuperabile, Scarduelli, Zaninelli, Guoigou, Missiroli, Piano e Piovaccari, tutti in forte dubbio, e dunque gli uomini di mister Gotti disponibili sono contati. Come se non bastasse non sono ancora arrivati transfer degli argentini Cafasso e Frezzotti.
Di questa situazione dovrà approfittarne il Rimini, alla ricerca di continuità anche in casa.
Per fortuna è rientrato l’allarme Cardinale, vittima di una distorsione al ginocchio nell’amichevole contro il Fano che lasciava presagire al peggio, ma l’infortunio è meno grave del previsto, e non è escluso che possa sedersi almeno in panchina, visto che ieri si è allenato a ritmo ridotto.
I dubbi per mister Selighini riguardano il centrocampo dove potrebbero giocare Pagano e La Camera con il solo Cipriani davanti, o Parashiv e a quel punto insieme all’ex bolognese partirebbe titolare anche Docente.
Questa la probabile formazione del Rimini: Pugliesi, Vitiello, Milone, Sottil, Regonesi, Frara, Basha, La Camera, Ricchiuti, Pagano, Cipriani.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.