Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20140122.mp4

Giornata decisiva per le sorti di Alessandro Diamanti. La squadra cinese del Guangzhou attraverso Davide Lippi avrebbe già trovato l’accordo con il giocatore mentre rimane da trovare un accordo con il Bologna, che oltre a mettere a segno un importante plusvalenza avrebbe risolto il contratto più impegnativo fino al 2018. Si può dire che tra i soldi che entrano e i risparmi effettuati si tratterebbe di un grande affare dal punto di vista economico, ma certo sarebbe un disastro da quello tecnico essendo Diamanti il migliore giocatore della squadra e il punto di riferimento per i compagni. Due le soluzioni: acquistare un giocatore dalle caratteristiche simili, ma il sondaggio verso la Juve per Giovinco sembra non aver portato, per ora a nulla di positivo. Altra idea è quella del prestito di Saponara che al Milan non riesce a trovare spazio. Sarà Seedorf a dover dare il suo benestare a questa soluzione che potrebbe dare al giovane lo spazio che in rossonero non trova. Altra soluzione potrebbe essere cambiare modulo, giocare con due punte senza trequartista, oppure pensare a Kone al posto del capitano, cercando un centrocampista che sappia verticalizzare e un’altra punta, da Gilardino a Icardi piuttosto che Belfodil. E su Bianchi c’è da registrare la voce di oggi di Bagni: “Il giocatore ha fatto benissimo ed è sotto gli occhi di tutti quindi non vedo perché debba partire”.
Intanto oggi doppia seduta di allenamento a Casteldebole. Tutti in gruppo ad eccezione di Marek Cech, che ha svolto terapie, e Panagiotis Kone che segue un programma personalizzato perchè squalificato domenica prossima, mentre domani allenamento a porte aperte alle 11. Solo domani si conoscerà l’esito del ricorso proposto dal Bologna alla squalifica per una giornata di Ballardini. Infine registriamo un bel gesto da parte del Bologna: Nella giornata di domani la società recapiterà una fornitura di attrezzature necessarie per fronteggiare l’emergenza alluvione al centro di raccolta di Limidi di Soliera in provincia di Modena, per le popolazioni colpite dall’esondazione del fiume Secchia dei giorni scorsi.

 

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.