Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20140117.mp4

Un sospiro di sollievo quello avuto dai cronisti e dai tifosi. Da dietro alle siepi, visto che l’allenamento era a porte chiuse, si è potuto notare che Capitan Alessandro Diamanti vestiva regolarmente la casacca dei titolari. Ha recuperato pienamente dopo l’infiammazione al tallone e sarà insieme a Bianchi l’attacco rossoblù. La squadra, infatti, ancora una volta cercherà soprattutto di compattarsi davanti alla propria area per impedire gli inserimenti dei veloci centrocampisti azzurri. Così Perez e Pazienza dovranno soprattutto pensare alla fase difensiva, mentre Kone sarà la mezzala che avrà il compito di strappare, lanciando per primo il contropiede, unica arma che in qualche modo potrebbe dare fastidio alla squadra di Benitez.
Unico assente Cech, che dovrebbe fare gli esami per verificare il problema al polpaccio rilevato durante l’allenamento di ieri, quindi sulle fasce giocheranno Garics e Morleo, con Antonsson che nell’allenamento di oggi ha preso il posto di Sorensen in difesa, al fianco di Natali e Cherubin. Quest’ultimo potrebbe firmare oggi il rinnovo triennale con il Bologna e dunque chiudere il lungo braccio di ferro durato diversi mesi. Che poi il ragazzo possa entrare in qualche trattativa di mercato è possibile, accanto alla seconda metà di Taider, tra le poche possibilità del Bologna di fare mercato.
E in questo senso novità non ne dovrebbero arrivare fino a lunedì. Ora tutti concentrati sulla partita con il Napoli, per la quale arriveranno almeno 8000 tifosi azzurri, che sommati agli oltre 13.000 abbonati faranno superare ancora una volta il muro delle 22.000 presenze.
In casa azzurra è stato recuperato il portiere Reina, che forse, comunque, farà il proprio esordio per il 2014 con il Chievo tra dieci giorno, quindi probabile che in porta ci sia ancora Rafael, quindi nel 4-2-3-1 sulle fasce Maggio e Armero, con Fernandez e Albiol centrali. Davanti all’area di rigore agiranno Inler e Dzemaili, mentre dietro a Iguain, capocannoniere della squadra con nove reti, agiranno Callejon, Pandev e Mertens. Arbitrerà l’incontro Damato di Barletta, coadiuvato dagli assistenti Crispo e Preti e dal quarto ufficiale Ghiandai, mentre seguiremo l’incontro su Telesanterno a partire dalle 14.30 durante il Pallone Gonfiato live con Alberto Bortolotti e i suoi ospiti. Che ritroveremo alle 20.45 durante il Pallone Gonfiato classic per gli approfondimenti e le interviste del dopo partita.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20140117.mp4

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.