Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Se capitan Di Vaio ha superato la sua battaglia con la rete che non si gonfia lo vedremo solo domenica all’ora di pranzo. L’amichevole di oggi a Casteldebole con il San Secondo parmense, però, ha visto un capitano molto in palla, autore di 4 reti nei 40 minuti che è durata la ripresa, con un’intesa davvero ottimale sia con Ramirez che con Acquafresca. 13 a 0 il finale, con la formazione pseudo titolare fatta scendere in campo nella ripresa. Gli undici titolari sono i soliti: Raggi e Morleo esterni, mentre Antonsson è stato utilizzato al centro con Portanova. I tre punti subiti da Perez al sopracciglio nello scontro con Balotelli di martedì sera non gli hanno impedito di scendere già oggi in campo, tanto che l’uruguagio ha fatto coppia con Mudingayi e Pulzetti, mentre in avanti sempre il tridente Ramirez, Di Vaio, Acquafresca. A parte si sono allenati Konè e Loria, che comunque da domani torneranno in gruppo e dunque Pioli potrà contare su tutti gli effettivi.
Nella prima parte tra le seconde linee ha impressionato la vivacità di Taider e la sua facilità di corsa, così come la voglia di riprendersi una maglia da parte di Diamanti, mentre anche Gimenez è andato a segno con una bella veronica. In mattinata è stata presentata la partnership con Q8, che oltre ad una robusta sponsorizzazione al Bologna, ha voluto regalare ai tifosi 40 biglietti in tribuna per ogni incontro, opportunità che verrà data a tutti coloro che acquisteranno almeno 20 litri di carburante, mentre per i soli abbonati la possibilità di un walk about, cioè un giro per le parti principali dello stadio prima della partita e un incontro ravvicinato con i giocatori.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.