Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Contrordine: il derby di Bologna, previsto per sabato 6 dicembre, si giocherà regolarmente domenica 7 a mezzogiorno, ovviamente in diretta su Sky. Si è sfiorato l’incidente diplomatico perché il 9 la Fortitudo gioca in trasferta in Eurocup e il rischio era che dovesse andare nella lontanissima Perm (viaggio che obbliga a partire la domenica). Ma ieri i russi sono stati eliminati a favore dell’FMP Zeleznik. Quindi l’Aquila dopo il derby dovrà solo andare dalle parti di Belgrado. Anche la Virtus sarà impegnata il martedì in Eurochallenge ma il calendario non è ancora noto. La Fortitudo giocherà a mezzogiorno anche il 14 dicembre contro Avellino, mentre andrà in scena il sabato sera sia il 20 a Milano che il 27 a Pesaro (la Virtus gioca sabato 13 a Caserta, mentre il 12° turno di campionato la vedrà in campo come noto il 25 dicembre alle 18 contro Ferrara).

SAVIC – «Strawberry è il giocatore che ci serve – dice il general manager della Fortitudo – perché può difendere su diversi tipi di avversario e ha tanta energia. In attacco può darci una grossa mano, più di quanto ci si aspetti. Era uno dei principali obiettivi dell’estate, ma in quel momento era sicuro di restare in Nba. Quando non è successo siamo stati fortunati perché i tempi coincidevano e abbiamo potuto prenderlo. E’ un giocatore completo. Per il centro stiamo trattando con alcuni giocatori ma il mercato non è facile. Non è detto siano liberi quelli che vuoi e se lo sono non è detto che si riesca a prenderli. Tutti vogliono un centro alto, bello da 20 punti e 15 rimbalzi. Trovarlo è un altro discorso. Ma ci stiamo provando. Tuttavia le assenze non devono rappresentare un alibi. In campo si va cinque contro cinque, domenica non è che Siena avesse sette giocatori sul parquet. La partita riflette quello che hai fatto in settimana».

EUROCUP – La vittoria dell’FMP Zeleznik a Perm ha completato il girone di Eurocup della Fortitudo. I serbi saranno gli ultimi ad affrontare l’Aquila il 9 dicembre. Prima si giocherà ad Artland in Germania e in casa con Valencia, grande favorita del girone. L’FMP ha una squadra tutta serba in cui la stellina è Dragan Labovic (21 anni, 2,05), Mvp agli Europei Under 18 del 2005 e già l’anno passato 11,6 punti a partita in Uleb Cup.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.