Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

«Siamo di fronte a uno dei Parlamenti più complicati per fare una legge sulla rappresentanza». Così il Segretario della Cgil Susanna Camusso, ospite della Festa del Partito Democratico di Bologna, interviene nel dibattito che anima -e ovviamente divide- il mondo politico nazionale.

Ben consapevoli delle reazioni che avrebbe suscitato il ritorno sulla scena di questa proposta, già da un po’ di tempo i sindacati confederali hanno preferito non rimanere con le mani in mano e hanno deciso di intraprendere la strada degli accordi separati con le singole associazioni di categoria.
All’appello delle sigle sindacali hanno già risposto in maniera positiva sia Confindustria che Confservizi, ma una discussione è già stata avviata anche con gli artigiani, con Confcommercio e con il mondo della cooperazione. Al punto che la Cisl -parola del segretario Bonanni- sarebbe già soddisfatta di questa situazione.

Quello che è certo, è che a monte della rappresentanza rimane un problema se possibile ancora maggiore: quello della contrattazione, in un mondo del lavoro che si presenta a dir poco frammentario.

(Nel servizio, l’intervista a Susanna Camusso, Segretario della Cgil)

L’arrivo di Susanna Camusso nel capoluogo è stato preceduto anche dall’annuncio del Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Enrico Giovannini di una prima proposta per la riduzione del cuneo fiscale a metà ottobre, le cui coperture saranno assicurate dalla Legge di stabilità. Una priorità non completamente condivisa…

(Nel servizio, l’intervista a Susanna Camusso, Segretario della Cgil)

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_susanna_camusso_20130911.mp4
Categoria: Politica
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.