Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Quella che va a cominciare martedì 13 agosto, alle 19,45 con l’inaugurazione da parte dell’arcivescovo di Bologna, sarà l’appuntamento numero 59 del tradizionale Ferragosto a Villa Revedin. Un momento di relax e possibilità di riflessione per quei bolognesi che rimangono in città e decidono di vivere al fresco del bosco adiacente il seminario Arcivescovile il momento centrale dell’estate.
Un anno particolare il 2013, che ha visto vivere l’Anno della Fede, per il quale Papa Ratzinger ha indicato che “implica una testimonianza ed un impegno pubblico. La fede esige anche la responsabilità sociale di ciò che crede”. Perciò la scelta è stata quella di scegliere come linea di guida la presentazione di mostre e momenti di incontro Testimoni della fede dei giorni nostri, da Giuseppe Fanin a Edith Stein, dai preti di Montesole al giudice Rosario Livatino, da don Pino Puglisi a Salvo d’Acquisto.
Momento principale, come sempre, la Messa di Ferragosto celebrata dal Cardinale Carlo Caffarra alle 18.00 seguita dal concerto di campane e alle 21 uno spettacolo musicale sulle canzoni che hanno fatto la storia in Italia al tempo in cui la RAI era ancora chiamata EIAR.

Categoria: INIZIATIVE
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.