Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Solo Francesco Valiani ha saltato oggi l’allenamento ma le sue condizioni non sono preoccupanti e domani dovrebbe svolgere insieme ai compagni l’allenamento di rifinitura. Dunque unico assente in casa rossoblù lo squalificato Zenoni. Questa varietà di scelta ha portato Mihajlovic ad alcuni cambiamenti. In primo luogo tattico, cioè utilizzare fin dal primo minuto il 4-4-2 con Di Vaio e Marazzina di punta. Quindi per la sostituzione di Zenoni a destra sembra preferire Terzi piuttosto che Marchini o Lavecchia, mentre al centro della difesa verrà confermata la coppia straniera formata dall’uruguagio Britos e dal greco Moras. Altro ruolo da definire è il compagno di Mudingayi a centrocampo. Se sceglierà l’opzione più muscolare sarà Mingazzini, se la scelta sarà più tecnica dovrebbe rientrare Volpi dopo un lungo problema muscolare. Da scegliere anche gli esterni di centrocampo, con Cesar più di Bombardini a sinistra e uno tra Valiani, Marchini o Lavecchia a destra visto che domenica scorsa il brasiliano Coelho non ha soddisfatto fino in fondo.
Probabile formazione (4-4-2): Antonioli, Terzi, Britos, Moras, Lanna, Valiani, Mudingayi, Mingazzini, Cesar, Di Vaio, Marazzina.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.