Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

The day after, pare placata la tempesta che si è sollevata attorno al Gira Ozzano. Il gruppo di tifosi firmatari della lettera che ha scatenato la veemente reazione di Claudio Sabatini, ha così risposto: Prendiamo atto dell’opinione espressa dal Dott. Claudio Sabatini che rispettiamo ma minimamente non condividiamo, a partire dai toni espressi. Vogliamo invece risposte chiare da coloro che rappresentano per noi ozzanesi gli interlocutori veri e diretti (il nostro Sindaco Loretta Masotti e l’Assessore allo sport Luca Lelli), che sono coloro deputati a tutelare gli interessi, le passioni e le aspettative dei cittadini di Ozzano e che invece hanno permesso il crearsi di questa spiacevole situazione. Il sindaco Loretta Masotti – però – si è schierato dalla parte di Sabatini, dichiarando che le sue affermazioni sono largamente condivisibili, e che nutre perplessità sulla lettera ricevuta, in quanto senza firma né referente alcuno. Masotti, dopo aver ribadito che il Comune di Ozzano non ha avuto alcun ruolo nella cessione societaria del Gira, ha comunque concluso dicendosi disposta a incontrare e confrontarsi col gruppo di tifosi, qualora si rendessero identificabili e me lo richiedessero. A seguito di queste dichiarazioni – a quanto apprendiamo – il gruppo tifosi si è immediatamente identificato presso il comune di Ozzano, ed è in attesa di incontrare il primo cittadino. Sabato sera il Gira giocherà in casa con Osimo: vedremo se ci saranno ancora contestazioni. Claudio Sabatini, in ogni caso, non ci sarà, perchè seguirà la Virtus a Brindisi.
A Brindisi, i bianconeri ritroveranno un ex molto amato: Kris Lang, che qui (al netto degli infortuni) fece piuttosto bene nelle due stagioni di Zare Markovski, culminate con la finale scudetto 2007. Oltre a Lang, ci saranno anche le vecchie conoscenze Yakhouba Diawara (strepitoso nella Fortitudo 2006), e il Direttore Sportivo Santi Puglisi, una vita in Fortitudo. Le Vu Nere si stanno allenando al completo e di mattina, preparandosi a giocare alle 11.45, nuovo orario dell’anticipo Sky in vigore da quest’anno. Tutto tranquillo anche in casa Conad Fortitudo. Domenica prossima i ragazzi di coach Giuliani riposeranno, per cui lo scopo principale della settimana è allenarsi e reinserire Luca Carretta, che a causa di uno stiramento ha saltato le ultime due partite. Ieri sera, in Furla, i biancoblu hanno disputato un convincente scrimmage contro la Dinamica Generale Poggio Rusco, formazione di C dilettanti.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.