Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

La clamorosa notizia arriva direttamente dall’agente americano del giocatore Mark Termini e dal suo corrispondente Andy Bountogianis: il suo cliente Earl Boykins ha firmato un contratto per un anno a 3.500.000 $ (pari a circa 2.300.000 €) con la Virtus Bologna.
Il piccolo playmaker nato a Cleveland nel 1976 che la scorsa stagione con Charlotte ha giocato quasi 16 minuti a partita con 5,1 punti di media ma che nella sua importante carriera NBA in 13 stagioni ha quasi 21 minuti a partita con 9,4 punti di media completerà nel modo migliore l’ambiziosa formazione di Claudio Sabatini che con questo clamoroso ingaggio può considerarsi una delle assolute protagoniste del mercato.
Prima di Boykins le V nere di coach Renato Pasquali e del manager Andrea Luchi avevano già ingaggiato un altro americano ambito da moltissime squadre di primo livello europeo come Sharrod Ford, ex Montegranaro.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.