Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Ci risiamo con un altro infortunio.Questa volta tocca di nuovo ad Archimede Morleo, trauma distorsivo alla rachide cervicale per il difensore rossoblù, un colpo alla nuca rimediato durante l’allenamento di oggi. E’ un peccato, perché Morleo è uno di quelli che dalla partita con il Parma è uscito meglio. Essendo già giovedì, è prevedibile quindi la sua esclusione per la partita contro la Fiorentina di Domenica alle 12.30. Se in settimana era stato provato Pisanu, l’allenamento di oggi sembrerebbe escludere la sua presenza almeno negli 11 titolari. Ekdal non potrà essere presente per via della somma di ammonizioni che gli costano una giornata di squalifica da scontare contro i viola. Se qualcuno non sembra essere in pole per partire qualcun’altro sembra già che stia scaldando i motori per partire titolare .Parliamo di Gimenez, che freme dalla voglia di giocare fin dal primo fischio dell’arbitro all’Artemio Franchi.
Per la difesa, provato come esterno sinistro al posto di Rubin, Cruz anche se questa scelta non sembra avere molte possibilità , esterno destro Moras e centrali Portanova e Britos. A seconda del modulo che Malesani sceglierà, oggi sono stati provati sia il 4-3-3 che il 4-3-1-2 , le cose per il resto della formazione potrebbero cambiare .Se opterà per il primo modulo a centrocampo ci saranno Perez, Mudingay e Della Rocca con in attacco Gimenez Di Vaio e Ramirez; ma se dovesse decidere per il secondo schema le cose cambierebbero.A centrocampo nel ruolo di Della Rocca ci sarebbe Mutarelli e il primo andrebbe a ricoprime il ruolo di trequartista davanti a Di Vaio e Gimenez.Ma conoscendo il mister le cose potrebbero cambiare anche domenica mattina.A dirigere la gara sarà Gioannoccaro di Lecce coadiuvato dagli assistenti Comito e Giachero e dal quarto ufficiale Calvarese.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.