Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Una cordata di solidarietà per aiutare AGEOP a riqualificare le strutture in cui alloggiano i bambini malati di tumore e le loro famiglie. Parte il progetto “Chi la cura la vince” che prevede eventi ed iniziative all’interno del centro commerciale Vialarga, oltre a una lotteria per raccogliere 50mila euro. Cos’è AGEOP. E’ l’Associazione Genitori Ematologia Oncologia Pediatrica che aiuta le famiglie dei bambini in cura al Gozzadini, presso il Policlinico S. Orsola-Malpighi, uno dei migliori centri per la cura del cancro in età pediatrica.
In Italia, ogni anno, si ammalano di tumore circa 1500-1600 bambini. Circa il 75% riesce a guarire ma tanti hanno bisogno di ulteriori cure.
Quella che vedete, in via Siepelunga, è una delle cinque case di accoglienza gratuita di AGEOP. Qui alloggiano i bambini prima e dopo il trapianto di midollo osseo. Ora l’associazione deve ristrutturare un edificio in via Larga e conta sull’aiuto della campagna di solidarietà promossa dal centro commerciale.
La raccolta fondi inizia sabato 25 maggio e domenica sono previste esibizioni di danza sportiva, danza orientale e uno spettacolo delle Warriors Cheerleaders.


Nel video: interviste a Roberta Zampa, Presidente AGEOP Ricerca Onlus; Arcangelo Prete, Resp. Unità Trapianto Reparto Oncoematologia Pediatrica Policlinico S.Orsola Malpighi; Gianfranco Luce, Direttore Centro Commerciale Vialarga; Anna Pacelli, Dirigente Warriors Bologna

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_tg_ageop_20130523.mp4

Categoria: Attualità
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.