Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Gottarelli (Milu):

Categoria: Economia

Tra li ospiti del programma anche il presidente di confindustria dell’Emilia Romagna Maurizio Marchesini che dopo non aver nascosto la preoccupazione rispetto all’attesa nomina di un nuovo commissario straordinario alla ricostruzione post sisma in Regione, ha parlato della difficoltà di fare impresa, anche e non solo nel manifatturiero in questo Paese.

Categoria: Economia

Categoria: Economia

Il Comune di Bologna fa un passo in avanti in direzione dei contribuenti e posticipa il pagamento della prima rata della Tasi. I bolognesi potranno versare l’imposta entro il 31 luglio senza incorrere in sanzioni. Attenzione, la proroga vale solo per la Tasi, dunque per Imu e Tari la scadenza resta il 16 giugno. L’annuncio è arrivato per bocca della vicesindaco Silvia Giannini che ha spiegato come, anche dai Caf, […]

Categoria: Economia

Hanno tempo fino al 16 giugno i bolognesi per pagare la TASI, la tassa sui servizi indivisibili, ovvero la nuova imposta istituita dalla legge di stabilità che riguarda i servizi comunali rivolti alla collettività, come ad esempio la manutenzione stradale o l’illuminazione comunale. Si applica sulla prima abitazione, non agli affittuari, alle seconde case o agli immobili strumentali ad attività produttive, che pagheranno l’Imu. Sotto alle Due Torri si contano […]

Categoria: Economia
imprese lavoro

Emilia terra ricca e fertile, cuore pulsante della nostra penisola, che non smentisce di essere motore della produttività, nonostante la crisi, nonostante il terremoto. Sarà per questo che ci sono grandi aziende che hanno deciso di investire ancora in questa terra, anziché optare per la più comoda ed economica scelta della delocalizzazione. Qualche nome: Lamborghini, Liu Jo, Fresenius, Vm Motori. Il colosso giapponese Toyota vuole aprire sotto le Due Torri […]

Categoria: Economia

Come stanno le piccole e medie imprese all’ombra delle Due Torri? Davanti ai dati di produzione, fatturato e ordini fa capolino il solito segno meno, ma i valori sono comunque migliorati nel corso degli ultimi tre mesi del 2013. La produzione è diminuita dello 0,7% e il fatturato del 2% rispetto all’analogo periodo del 2012. Benino le esportazioni che nell’industria crescono del 7% e nell’artigianato manifatturiero del 10%. I dati […]

Categoria: Economia

E’ questo il marchio più influente al mondo, il più conosciuto. Per il secondo anno la classifica di Brand-finance, con i 500 marchi più influenti al mondo, è capeggiata dalla Ferrari e dal suo inossidabile cavallino rampante, lo stesso simbolo che un tempo campeggiava sull’aereo dell’eroe di guerra Francesco Baracca. Il cavallino tiene testa anche alla Coca Cola, alla società finanziaria Pwc, persino al marchio di Google e a quello […]

Categoria: Economia

Uniti per marciare insieme su Roma. Sono gli imprenditori emiliano-romagnoli associati a Cna, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti che, dopo 31 anni, avanzano compatti affinché urlando insieme le proprie richieste, la loro voce sia più grossa alle orecchie di chi deve ascoltare, il Governo. Saranno migliaia gli imprenditori – chi dice quattromila, chi ottomila – che dall’Emilia-Romagna partiranno alla volta della capitale martedì 18 febbraio per partecipare alla manifestazione organizzata da […]

Categoria: Economia

Come fare ripartire con sicurezza l’economia regionale? La ricetta arriva da Confindustria Emilia-Romagna e la parola d’ordine è investimenti. Il sistema produttivo regionale ha chiuso il 2013 con segno negativo, un tasso di disoccupazione dell’8,2% e 6mila imprese in meno. Ora la recessione sembra finita ma i segnali di ripresa sono ancora timidi. Per invertire la spirale negativa dove l’eccessiva pressione fiscale porta a una riduzione dei consumi, dunque al […]

Categoria: Economia