Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

“Purtroppo l’anno scorso non ce l’abbiamo fatta a salvarci – dice Paolo Castellini – così il Presidente si è visto costretto, dopo averli individuati, a mantenere i punti cardine della squadra dello scorso anno, e così siamo rimasti. Personalmente avevo avuto delle richieste importanti: credo che qualsiasi altra Società retrocessa in serie B mi avrebbe venduto subito ai primi di giugno, considerato che c’erano le richieste, arrivate pure in forma ufficiale, non a chiacchiere. Ma proprio questo dimostra la forza della nostra Società e del nostro Presidente, che assieme all’allenatore, crede fortemente in questo progetto importante di una pronta risalita. Non fosse così avrebbero di sicuro venduto quattro o cinque giocatori. Io ho deciso di rimanere volentieri perché molte persone nell’ambiente Parma – dal Presidente ai miei compagni – meritano la soddisfazione di tornare ai livelli che ci competono. Ecco il motivo per cui ho deciso di rimanere a Parma.”

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.