Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

A lanciare l’allarme rosso è qualcuno che il calcio italiano lo conosce, e anche bene.
Nella sua carriera Arrigo Sacchi ha portato il Milan a conquistare uno scudetto già nella sua prima stagione da commisario tecnico nel 1987, e sette competizioni fra nazionali ed internazionali nei tre anni subito successivi.
E’ stato allenatore della Nazionale fra il 1991 e il 1996, portando gli azzurri sul secondo gradino del podio nel Campionato mondiale negli Stati Uniti del 1994. E dall’agosto del 2010 è il Coordinatore tecnico di tutte le Nazionali italiane giovanili, dalla Under 16 alla Under 21 del neo allenatore Luigi Di Biagio.
E se, non fosse sufficiente tutto questo, l’allarme arriva proprio da Coverciano, la sede di tutti i ritiri di tutti i calciatori azzurri, allora forse bisogna prestargli attenzione, e non solamente porgergli un orecchio.

Statistiche dei campionati di Serie A alla mano, nelle ultime due stagioni oltre il 50% dei giocatori schierati in campo dai club era straniero, e questa percentuale è cresciuta dal 51,2% del 2012 al 54,7% dell’ultimo campionato “appena” terminato. Una accelerazione esponenziale, per una tendenza, però, che ha preso il via almeno dieci anni più indietro.
Di fronte a questi numeri, quella di Sacchi è una considerazione veramente amara: «In Italia interessa solo vincere e se lo fai con 25 stranieri in campo va bene lo stesso». Il pensiero è rivolto, forse, all’Inter dell’ex allenatore Stramaccioni, che per onore di cronaca ha comunque superato quel numero, piantando la bandiera sulla vetta ancora inesplorata dei 28 stranieri inseriti nella sua rosa.

Per Sacchi il rischio che si corre è lampante: «Quando ci sono troppi stranieri la storia dice che a soffrirne sono il nostro calcio e le nostre nazionali».
Guardando al prossimo campionato, mentre mancano ancora tre settimane all’apertura del mercato, l’ondata degli stranieri ha già portato nelle file delle squadre di Serie A 52 nuovi giocatori. Senza fare entrare nel calcolo chi ritornerà nel nostro paese dopo una parentesi all’estero.

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_stranieri_seriea_20130812.mp4
Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.