Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Un buon galoppo. Beppe Tedesco è soddisfatto del test della Carisbo Bologna United a Ferrara. Una bella galoppata, in assenza di un punteggio ufficiale (il club rossoblù comunque ha dominato), in vista della trasferta di sabato quando, a Conversano, il Bologna affronterà la gara di ritorno del quarto di finale di Coppa Italia con i pugliesi. La squadra partirà domani alla volta della Puglia con l’idea, comunque, di crescere ancora senza velleità particolari di qualificazione, dal momento che appare arduo recuperare, in trasferta per giunta, otto reti di divario.
Di più: l’United deve far fronte a una lunga serie di acciacchi. L’ultimo a fermarsi, in ordine di tempo, è stato l’ala sinistra Matteo Bellotti che non sarà in Puglia. Tedesco avrà una rosa molto ridotta ma, almeno, potrà contare su un Giulio Venturi che, in difesa, ha già cominciato a fare la differenza. Proprio Giulio, “il primo infortunato della nuova stagione”, sarà il valore aggiunto di questo periodo. Anche se in Puglia, pallottoliere alla mano, mancherà mezza squadra. “Siamo il Bologna – dice Beppe Tedesco -: proviamo lo stesso a giocare facendo leva sia sul nostro orgoglio sia sul nostro spirito di sacrificio”.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.