Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

La President Bologna esce con le ossa rotte dalla trasferta ligure in casa del Rari Nantes Sori col punteggio di 12-7. Un brutto passo falso per la formazione del presidnete Monaco che cade in casa di un avversario, che sulla carta era molto più “semplice”, almeno per la qualità tecniche. Il team bolognese é stato sempre disorientato fin dall’inizio dell’incontro.” I ragazzi sono stati poco determinati e poco incisivi sia in attacco che in difesa, davvero una brutta prestazione, la peggiore degli ultimi due anni “ ha commenta il Ds Neri al termine dell’incontro. Giocare in casa di squadre liguri non é mai facile, per il clima e soprattutto per il tifo che si respira quando si affrontano squadre dove la popolarità della pallanuoto equivale a quella del calcio. I ragazzi sono usciti increduli dal risultato ottenuto che ha davvero spiazzato tutti. Il ritorno a casa ha reso tutti consapevoli che bisogna cambiare ritmo subito e ritrovarsi, perchè adesso si entra nel vivo della stagione, e dopo un girone per passato a studiare gli avversari ora altri passi falsi sono assolutamente vietati.
I parziali hanno visto sempre in vantaggio i liguri, 3-1 3-2 4-2 2-2. Tra le cose negative va però segnalata l’ottima prestazione di Alessandro Baldinelli a segno con 4 score personali, il solito Zanetic, un solo goal ma tanto gioco per la squdra, Mattia Barboni e Capitan Dello, quest’ultimo uscito nel quarto tempo. Giornata da dimenticare il prima possibile per la President, ricordando però quali sono gli errori, perchè è da questi che ci si rialza più forti e più determinati.
Prossimo appuntamento sabato 24 marzo, di nuovo in Liguria, Imperia ospita la President Bologna recupero della 8° giornata sospesa causa neve.Sperando che il fattore campo questa volta non influenzi così tanto.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.