Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Al termine dell’allenamento mattutino Miguel Britos ha incontrato i giornalisti presso la sala stampa del centro tecnico “N.Galli”. Le prime parole sono sulla prestazione della squadra contro il Lecce: “Sapevamo che era una partita fondamentale, abbiamo lavorato bene durante la settimana e credo che in campo si sia visto. Gimenez e Ramirez sono entrati bene in partita, con la cattiveria giusta, ma non abbiamo vinto solo per il loro ingresso. Abbiamo giocato bene tutta la partita, li abbiamo sempre pressati alti. Il gol è arrivato solo alla fine come conseguenza del gioco espresso fino a quel momento”. L’uruguaiano parla poi del reparto difensivo e della sua condizione fisica: “Fino ad ora qualche errore singolo lo abbiamo fatto, ma quando prendiamo gol lo prendiamo tutti. Non è facile quando hai venti nuovi compagni ed un allenatore arrivato da poco. Dobbiamo continuare a lavorare pensando partita per partita. Stiamo cominciando a conoscerci meglio tra di noi e i risultati verranno come conseguenza. Personalmente mi sento in crescita rispetto alle prime giornate. Ho avuto un problema in precampionato che ha limitato la mia preparazione, ma adesso fisicamente sono al 100% e da qui in poi so che potrò dare il meglio di me”. Il difensore è pronto per la trasferta di Genova: “Giocare a Marassi è stimolante, è uno stadio con le tribune vicino al campo e si sente la pressione dei tifosi. Conosciamo il Genoa, è una buona squadra. Ho visto la partita di ieri, mi hanno fatto una buona impressione giovani come Veloso e Destro, ma noi possiamo fare risultato. Toni ha grande forza fisica ed è pericoloso sulle palle alte, ma anche noi lì dietro siamo forti di testa. Cercheremo di contrastarlo e di limitarlo. Noi dobbiamo avere lo stesso approccio alla partita che abbiamo avuto con il Lecce per portare a casa un risultato positivo”.

Categoria: Senza categoria
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.