Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Domani sera è il grande giorno per Simone Rotolo, il pugile bolognese dei pesi medi che avrà la sua grande occasione, l‘incontro per il titolo Intercontinentale Ibf, che vale come qualifica al titolo europeo. A mezzogiorno ha svolto le operazioni di peso in vista di domani sera quando (con differita su SportItalia 2 dalle 23.40) affronterà presso la Wembley Arena, davanti a 10.000 persone Darren Barker, 30 anni, dunque sei anni più giovane e dal curriculum importante, con 24 match vinti e una sola sconfitta, ma Rotolo è tranquillo anche se i bookmaker. Ha avuto meno di un mese per preparare l‘appuntamento, che avrebbe dovuto affrontare a novembre. Intanto ha difeso il titolo italiano al Paladozza vincendo un match che gli ha aperto le porte all‘Europa. Deve ancora decidere se entrare sul ring, come è oramai solito, con la maglia del Bologna, poi metterà la grinta di sempre. “Siamo entrambi capaci di produrre buona boxe “?? ha detto alla vigilia “?? anche se essendoci in palio la possibilità di giocarsi l‘Europeo credo che comunque vada ci sarà una rivincita. Sono sereno e anche se ho preparato l‘incontro in poco tempo, mi sento ben preparato e con la coscienza di chi sa di aver fatto tutto per arrivare al 100%“?. Finalmente Rotolo, che lavora come precario per i Vigili del Fuoco, puà contare su una borsa importante, che lo soddisfa. Perà non si potrà godere Londra visto che domenica mattina alle 10 ha prenotato il volo di ritorno e ha già dato appuntamento a all‘ora di pranzo all‘aeroporto Guglielmo Marconi. Ovviamente tutti sperano per festeggiare!

Categoria: Sport varie
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.