Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Doppia seduta di allenamento oggi per il bologna. Tornati in gruppo da ieri Morleo e Garics oltre ai nazionali Ramirez e Perez. Ma più che i calciatori chi spicca maggiormente per passione ed entusiasmo in questi allenamenti è sicuramente Mister Bisoli. Un esempio su tutti, dopo già 58minuti di pura tecnica il mister richiama i giocatori dicendogli che l’allenamento è solo all’inizio. Metodi duri per qualcuno, ma sicuramente alla squadra tutto ciò ha fatto veramente bene. La squadra è migliorata davvero tanto nei due ultimi mesi, anche l’Isokinetic lo ha confermato, un 30% in più tra potenza velocità e tenuta e questo è sicuramente merito dei lavori costanti dell’allenatore. Oggi come detto allenamento sia mattutino che pomeridiano. La prima parte incentrata sulla tecnica, un esercizio tra difesa e attacco mentre nella parte conclusiva come di consueto le squadra hanno fatto la classica partitella. Squadra A contro squadra B, titolari contro “panchinari”, gli undici che scenderanno domenica al Franchi contro gli undici che cercheranno a tutti i costi di guadagnarsi durante l’anno almeno una possibilità. Pensando già a domenica e guardando lo schieramento di oggi, anche se oggi è solo mercoledì e quindi è presto per ipotizzare una vera formazione, la difesa sarà a 4 uomini ovvero Raggi Portanova Loria e Morleo. Su Loria però c’è l’ombra di Antonson che è tornato oggi dall’impegno con la Nazionale disputata ieri allo stadio Serravalle di San Marino, gara tra l’altro vinta. In questi ultimi giorni pre partita dovranno dimostrare chi realmente merita il posto da titolare. A centrocampo i giochi sembrano più facili, l’immancabile duo di potenza Perez e Mudingay con Pulzetti. L’attacco riserva ancora delle sorprese. Se il punto fermo è Di Vaio, Diamanti , Kone e Paponi si giocano il posto da titolare. In questo calcolo è escluso Ramirez per il semplice fatto che per squalifica l’uruguagio non potrà disputare la gara al Franchi, ma dalla prossima gara Bisoli dovrà inserire anche lui nella lista degli uomini a sua disposizione e la scelta sarà ancora più complicata. Provato quindi oggi un 4-3-2-1, e la punta ovviamente certa è Marco Di Vaio il resto si valuterà strada facendo.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.