Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

In questa settimana di campo si è parlato davvero poco, dimenticandosi, comunque, che domenica sera, nel posticipo della tredicesima giornata il Bologna affronterà al San Paolo il Napoli. Non ci sono i due mastini di centrocampo Mudingayi, squalificato, e Perez, infortunato. Comunque Malesani ha solo l’imbarazzo della scelta in quella posizione. La scelta sembra caduta su Krhin che giocherà davanti alla difesa, con Della Rocca a destra, a rientro da un infortunio, mentre Ekdal sarà a sinistra. In avanti Buscè sarà a destra, con Gimenez a sinistra, mentre Di Vaio agirà probabilmente da punta unica, visto che ai due esterni sarà richiesto di tornare per aiutare i compagni. Anche in difesa i dubbi sono due. Durante tutta la settimana Malesani ha utilizzato Cherubin al centro per Britos e Morleo a sinistra per Rubin, ma è probabile che, come accaduto nelle scorse settimane, siano poi il difensore uruguagio e l’ex Torino a riprendere i propri posti nell’undici titolare, che sarà completato in difesa da Portavova al centro e Garics a destra. In casa Napoli Mazzarri conferma la difesa a tre con Santacroce, Cannavaro e Campagnaro davanti a De Sanctis, con quattro centrocampisti come Zuniga, Gargano, Pazienza e Dossena, a protezione di Hamsik e Cavani, con Lavezzi davanti. A dirigere l’incontro è stato chiamato Gervasoni di Mantova, coadiuvato dagli assistenti Bianchi e Iannello e dal quarto ufficiale Doveri. Solo i tifosi rossoblù in possesso della tessera del tifoso potranno andare al san Paolo. Il Club Andrea Costa organizza la trasferta in pullman con partenza alle 9 di domenica mattina ed è ancora possibile contattare il club per trasferta e biglietti al numero 340 – 46.14.491.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.