Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display


Continuano senza sosta le voci su un possibile interessamento da parte di un fondo estero per il Bologna. Il Carlino oggi parla di un emissario di un emiro arabo, altri di fondo estero. Dal Bologna la risposta è: da quando Guaraldi è presidente sono stati almeno sette o otto gli interessamenti di questo tipo, nessuno dei quali ha avuto futuro perché le trattative non sono neppure cominciate. E allora, mentre i tifosi sognano già la Champions, il Bologna deve capire se domenica si potrà giocare Bologna-Fiorentina. Le previsioni dicono che domani sera inizierà una perturbazione nevosa molto importante che terminerà solo domenica mattina. Il campo è riparato dai teloni e squadre di spalatori interverranno anche in questi giorni per evitare l‘accumulo per spettatori e uscite di emergenza. Probabilmente si deciderà tutto solo domenica mattina. Intanto la squadra si è allenata anche oggi, e lo stesso farà domani, sui campi in sintetico del Torreverde a Trebbo di Reno.
l‘unico dubbio in casa rossoblù è quello legato a Sorensen. Il problema muscolare al polpaccio sofferto durante la gara con il Catania non è ancora passato completamente e anche oggi il difensore ha svolto un lavoro differenziato. Difficile pensare che possa recuperare per la partita di domenica. Nella difesa a quattro pronto Cherubin, Carvalho o il nuovo arrivato Naldo, con l‘ingresso di Morleo a sinistra nel caso in cui Cherubin fosse spostato al centro. Bologna che potrebbe ancora una volta mettersi a specchio, ovvero con tre centrocampisti e tre attaccanti, ma durante l‘intervista di oggi Panagiotis Kone ha parlato di un ambizioso obiettivo tattico, che sarà ovviamente quello di contenere la forza del centrocampo viola, che nella partita di andata ha letteralmente travolto quello rossoblu. E“ vero manca per squalifica il geometra Pizarro, ma le alternativa a Montella non mancano, a cominciare dall‘ex Juventus Sissoko o il più muscolare Migliaccio. Al suo fianco due mezzali di grande qualità con Borja Valero e Aquilani. Infine l‘attacco, con i ritrovati Liajic e Jovetic, con Quadrado, da esterno riciclato attaccante. Ricordiamo che il fischietto dell‘incontro sarà Guida di di Torre Annunziata coadiuvato dagli assistenti Rosi e Paganessi e dal quarto uomo Viazzi. Giudici di porta Bergonzi e Doveri.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.