Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Dopo la sgambata di ieri Pioli ha lasciato ai suoi una mezza giornata di libertà e i rossoblù si sono rimessi a lavorare nel pomeriggio ad Andalo. Intanto è tutto fermo sul piano del mercato, almeno fino a quando non si riuscirà a cedere i giocatori in esubero. Fino ad ora sono 20 i giocatori che Zanzi ha piazzato ma tutti ragazzi usciti con il contratto dalla Primavera e dunque con stipendi al minimo salariale. Ben diverso è il discorso per Pulzetti, Gimenez, Casarini, Acquafresca, Abero o Crespo. Unico sussulto l’offerta dello Zenit per Sorensen di dieci milioni. Ma visto che la comproprietà del giocatore per il Bologna equivale a 2,5 milioni, in pratica in tasca dei rossoblù arriverebbero solo altri 2,5 milioni, cifra che non cambia la condizione delle casse del Bologna, che spera più avanti o la prossima stagione di poter guadagnare molto di più. Infine per Grozav i tempi potrebbero allungarsi anche al 9 agosto, quando la sua squadra rumena giocherà l’ultima partita per l’ingresso al tabellone principale di Europa League. Ieri, intanto, il giocatore ha segnato una doppietta, ma dall’altra parte c’erano i Vikingur delle Isole Far Oer. Intanto sentiamo mister Pioli su alcuni dei nuovi arrivi in rossoblù
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20130719.mp4

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.