Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

L´assessore allo Sport della Provincia, Marco Strada, ha ufficializzato ieri, alla presentazione di Italia-Polonia femminile (30 agosto) il sostegno di Bologna alla candidatura italiana per i Mondiali di basket del 2014. E l´ha fatto proponendo la città tra le sedi destinate ad ospitare uno dei gironi di qualificazione. «Siamo al lavoro per consegnare al comitato promotore un pacchetto di presentazione affinché Bologna venga compresa fra le sedi. Una grande occasione non solo sportiva, ma anche economica e turistica». La concorrenza è duplice: Cina, Spagna, Francia e Danimarca per ottenere l´evento, che sarà assegnato dalla Fiba nella primavera 2009; e poi quella delle altre città italiane interessate: la fase finale balla tra Roma (che deve costruire l´impianto) e Torino (PalaIsozaki), Milano è già certa di avere un girone, ne restano due da scegliere tra Siena, Trieste, Pesaro, Reggio Calabria e Bologna. Dove il PalaMalaguti è già stato bocciato dalla Fiba per la mancanza di spazi accessori all´impianto di gioco; e dunque la candidatura passa attraverso il progetto di Sacrati, che nell´impianto del Parco delle Stelle avrebbe i requisiti per ospitare l´evento. Ad oggi, però, solo sulla carta.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.