Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20131119.mp4

Squadra compatta al di là della classifica. E’ questo il messaggio uscito chiaro e decisamente forte dalla presenza di Michele Pazienza a Casteldebole. Non vogliamo l’alibi degli errori del portiere per scaricare su di lui colpe che sono di tutti. Un bel gesto, arrivato dopo 10 giorni dalla sconfitta di Bergamo e seppur fatto contestando una scelta grafica di una testata cittadina, fa capire che non solo tutti credono nella salvezza, ma sbaglia quella stampa che continua a parlare di mercato dei portieri specie quando lo stesso Curci dovrà comunque giocare almeno la partita con l’Inter.
E per domenica sera dopo l’amichevole di ieri, Pioli comincerà da domani a costruire un Bologna nuovo. Oggi nella sala stampa del centro tecnico di Casteldebole era nascosto dietro ad un muretto uno schema di gioco. Un 4-2-3-1, con una scritta, Moscardelli bomber. Chissà se erano le ultime indicazioni tattiche o semplicemente un ricordo di inizio campionato, nello tesso momento nell’aria c’è qualcosa di diverso rispetto alle ultime prestazioni totalmente difensive.
Difficile fare a meno della difesa a tre visto che comunque al netto degli errori di Curci ha portato effetti importanti nel diminuire e di molto le occasioni da reti avversarie, più facile invece, che si possa trovare un posto per Diamanti e Kone dietro a Cristaldo o Bianchi per un Bologna che non pensi solo a difendere, ma pure faccia paura agli avversari.
Stasera, poi, ultime partite per le qualificazioni ai campionati mondiali con in campo ben cinque rossoblù: Mikael Antonsson sarà di scena in Svezia-Portogallo a Stoccolma, all’andata 1-0 per i lusitani; Panagiotis Kone e Lazaros Christodoulopoulos saranno impegnati a Bucarest in Romania-Grecia, dopo il 3-1 per gli ellenici dell’andata; Gyorgy Garics disputerà un’amichevole Austria-Stati Uniti d’America a Vienna; Frederik Sorensen sarà di scena in Andorra-Danimarca under 21 ad Andorra in una gara di qualificazione ai prossimi Europei di categoria.

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.